Tutti gli appassionati di montagna e non solo, dai più piccoli ai più grandi, sono invitati a visitare il sistema turistico delle Gorge di San Gervasio, costituito da tre ponti tibetani, collegati tra loro dalla ferrata dei bunker. Oltre al sistema dei ponti è possibile percorrere la ferrata generale, la più lunga della Valle di Susa, la parete di Rocca Clarì. Si tratta di un percorso affascinante che si snoda all’interno delle Gorge di San Gervasio, e che vi permetterà di percorrere il ponte tibetano più lungo del mondo, 478 metri ad un’altezza di 30 metri da terra.

Sarete accolti  alla biglietteria dove potrete noleggiare l’attrezzatura necessaria (per percorrere il ponte è necessario essere muniti di imbrago, casco e set da ferrata) e il personale addetto vi istruirà sulle modalità di percorrenza dei ponti e della via ferrata.